FBK > IT > Content

GENERE e TEOLOGIA - Tra incertezza della disciplina e incertezza dei ruoli (S. Morra)

15/04/2011 - 10:30
15/04/2011 - 12:30

TITOLO: Genere e teologia - Tra incertezza della disciplina e incertezza dei ruoli

CICLIO DI SEMINARI: Gender cOnstructions between Sciences and Humanities (GOSH)

RELATRICE: Stella Morra, docente incaricata di teologia presso il Pontifico Ateneo Sant'Anselmo e la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino - Angelicum di Roma; è vicepresidente del Coordinamento delle Teologhe Italiane ed ha fatto parte del Board del World Union of Women's Catholic Organisations e del Consiglio nazionale dell'Azione Cattolica Italiana.

DATA: Venerdì 15 Aprile 2011, ore 10.30

LUOGO: Bruno Kessler Foundation, Sala piccola, via S. Croce 77 (Trento)

ABSTRACT: La questione del genere in teologia, in particolare in quella cattolica, sta nei fatti fungendo da detonatore di una serie di questioni che la coinvolgono, ma anche la superano. Da un lato l’incertezza della disciplina e della sua autocomprensione epistemologica (si tratta di pensare di Dio, su di noi di fronte a Dio, sulla storia delle forme delle vite di fronte a Dio, o di che altro?) che si configura oggi nella variazione di denominazione da “teologia” a “scienze religiose”. Dall’altro l’incertezza sui ruoli e sui luoghi di questa disciplina, tra l’accademico e l’ecclesiale, e delle sue fonti mettono in discussione le condizioni di esercizio e la rappresentazione della professionalità. In questo panorama, l’accesso delle donne a questa disciplina e l’emergenza dei temi esegetici, linguistici, storici e sistematici di cui hanno scelto di occuparsi nella storia recente della loro presenza sta compiendo una rivoluzione simbolica di svelamento, ma contemporaneamente si configura come una galassia di “soluzioni” individuali che rischiano una certa irrilevanza.


Contatto: Stefanie Knauss ()

AttachmentSize
Locandina Morra - Genere e teologia.pdf228.68 KB